gasherbrum2011.it
Lassù sulla montagna
Nicola - domenica 03 luglio 2011
Salita C1
Esistono diversi modi di andare in montagna e qui, nella più montagna delle montagne le differenze si enfatizzano e ti permettono di distinguere bene...

Chi va in montangna per compiere una "impresa", la sua impresa, che siglerà la differenza dagli altri e che dovrà raccontare, riempiendo di "curiosità" i commensali a qualsiasi latitudine per anni!

Chi va in montagna per mestiere ed aiuta con notevole lucro, chi vuole ammorbare i commensali narrando con enfasi di tragedie ed immani difficoltà. In realtà negli occhi di questi noti lo stesso disincanto e diffidenza di chi sa suonare musiche celestiali ma è costretto alla catena di montaggio tutto il giorno!

Chi ha organizzato con scrupolo la sua spedizione e credeva che "tutto compreso" prevedesse sicurezza, ponti su crepacci che non si aprono all'improvviso sotto i tuoi piedi, subdoli e fuori norma, corde fisse montate nei tratti difficili dallo Spirito Santo o frutto della sintesi clorofilliana per gli agnostici più illuminati.

Chi "ma tanto si tratta di andare in fila con una Jumar attaccata ad una corda" che fiorisce sotto la neve nei tratti verticali, assieme ad un altra inflorescenza tipica, la bandierina segnavia.

Quelli che "ho pagato" non dovrò micca fare fatica e respirare aria senza il giusto 21% di ossigeno almeno!

Quelli che etica e morale...? Ho comprato lo "sherpa"!

Quelli che sono o vogliono essere parte di una elite, di un circo-lo internazionale degli Alpinisti che conoscono tutti i più importanti che hanno scalato 15 dei 14 ottomila della terra.

Quelli che la montagna l'hanno nel DNA e cercano quassù una pace che null'altro può infondergli.

Quelli che in montagna ci sono nati e vogliono viverci incantandosi tra la bellezza inconcepibile di pareti e seracchi che solo qui possono trovare!

Quelli che contemplando un creato così trovano conferma dell'esistenza di un Dio, e contemplando te... altrettanto!

Quelli come noi che ritrovano tra questi monti il suono della voce dei loro amici!

Quelli come noi che, tutto insieme virtù e debolezze non riusciranno in nessuna impresa, ma ammorberanno i commensali per anni e coscenti di ciò, cercano di rendere utile per qualcuno la loro gita e raccolgono soldi per chi ne ha davvero bisogno... come fanno tanti di quelli che sono stati lassù sulla montagna!

...Comprate le magliette che portiamo i soldi agli amici di Gilgit!

Commenti
maura - ragibischiocciolayahoopuntoit scrive :
Aggiungo:
Quelli che sono a casa e attendono vostre notizie.( ci avete abituato molto bene perchè aggiornate il sito tutti i giorni e vi ringrazio).
Un salutone da tutta Collagna , avanti così. Un abbraccio a tutti e un bacione al ragazzo. Maura
03/07/11 - 14:58:26
Giovanni Campani scrive :
Ciao Nico
Ogni tanto fa piacere leggere anche i tuoi post. Dalle foto sembri in splendida forma come tutti gli altri e ne sono felice.
Ci piacerebbe sapere quali programmi avete per i prossimi giorni
03/07/11 - 18:12:23
lorenzo scrive :
A questo giro son rimasto a casa. Del resto qualcuno che facesse compagnia allo Yeti, importato dal Tibet tre anni or sono, ci doveva pur essere.

Vedo comunque che nel circo d'alta quota lo spirito della piccola casa Emilia rimane quello buono. Inshallah.

Tiziano Terzani diceva: questo mondo è una meraviglia e se riesci a sentirti parte di questa meraviglia che vuoi di più ? Una birra, i suppose.

Forsa ragass che adessa tacam !

Con affetto.

Pepito e lo Yeti.
03/07/11 - 21:04:22
Luisa Valdesalici - luisapuntovaldesalicichiocciolaalicepuntoit scrive :
Per me è ora di andare a letto. Per voi, non so! A tutti il mio buonanotte e sempre occhi aperti! OH scherzo, chiudeteli ogni tanto! Anche se, penso, avrete sete di vedere come uno ha sete di bere in un deserto! Ciao Fabrizio!
04/07/11 - 02:11:17
GQL188 scrive :
Ora lo so! Ahahah dormirete già voi!Ninna nanna! a domani !
04/07/11 - 02:13:57
giangi scrive :
grandeee sem.......
a vederti sciare sembra semplice..........ma non credo proprio....
ciao giangi....
bravi ragazzi!!!!!
04/07/11 - 19:02:07

A questo testo non è possibile aggiungere commenti
Quelli che..la vetta
nicola campani
Pratica alpinismo, scialpinismo e arrampicata sportiva.
Massimo Ruffini
Aspirante Guida Alpina, pratica alpinismo, scialpinismo ed arrampicata sportiva.
Samuele Sentieri
E' allenatore nazionale di sci, pratica arrampicata sportiva e scialpinismo.
Fabrizio Silvetti
Ultratrailer, pratica alpinismo e scialpinismo.
Campo Base
nazir sabir expeditions

Nazir Sabir, con la sua agenzia, sarà l'organizzatore della logistica di gasherbrum2011 in Pakistan.
Dai trasferimenti interni alla gestione del campo base, dai complicati disbrighi burocratici per i permessi all'organizzazione del trekking.
Patrocinio di
Il Cuore della Montagna - Associazione Volontaria Cai Castelnovo ne'Monti Soccorso Alpino Emilia Romagna Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano Provincia Reggio Emilia Comunità Montana Reggio Emilia Comune di Castelnovo ne' Monti
Credits
Tutto il materiale presente su Gasherbrum2011.it è rilasciato sotto licenza Creative Commons.

Feed:
rss feed gasherbrum2010 atom feed gasherbrum2010
Translation



sito Cho Oyu 2008
Annalisa Fioretti
Cerca nel sito
Login
:
: