gasherbrum2011.it
La Spedizione Gasherbrum 2011
K4 è il suo nome originario, ma sulle carte lo trovate come Gasherbrum 2, che in lingua Baltì significa "Muraglia scintillante".
A dirimpetto di K2 e Broad Peak nel Karakorum pakistano, il G2 è una montagna di 8035m, la tredicesima degli ottomila..

La via di salita prevede di ripercorrere la traccia dei primi salitori austriaci del 1956 lungo l'itinerario dello sperone sud e poi della cresta est. .. Leggi Tutto...
sponsor
Coopservice Galileo Ausili Ortopedici RCM spa ziehm
Koinos Bertani Events Pubblicità Universal Flex
sponsor tecnici
asus eeepc Aku | trekking & outdoor footwear Mico northwall
rescue consulting reggiogas Kamp 3000 Kamp 3000
Rifugio Monteorsaro Atomic K2 Skis amaka
Luxferov Pikla Sport Farmacia Montecavolo Latteria Bismantova
Ultime dal Blog

gasherbrum2011 - venerdì 22 luglio 2011 -
Il racconto semplice, felice e tranquillo della vetta.

Nicola - venerdì 22 luglio 2011 -
Giornata di estrema fatica e soddisfazione.

Ieri io sono sceso dal mio bivacco solitario sino a campo 1 dove avrei raccolto una tenda ed il materiale che non sarebbe servito a Ruffo,Samuele e Fabrizio nella loro discesa.

Ad ora tarda Ruffo ha deciso di scendere dal campo 3 per rientrare, ci siamo quindi incontrati alle 20.00 sotto una fitta nevicata e stamattina abbiamo recuperato tutti i materiali di campo 1, lasciando solo una tenda ed il cibo necessari ad una sosta di discesa, ci siamo affardellati di due zaini di oltre 27 kg. e siamo scesi per l'ultima volta dal ghiacciao...

Samuele e Fabrizio hanno lasciato la radio a Ruffo per la discesa, quindi le comunicazioni tra noi sono avvenute per la giornata solo con il satellitare e solo alle 18.30, ormai a cose fatte abbiamo avuto la notizia che Samuele e Fabrizio hanno raggiunto la vetta del Gasherbrum II, rispettivamente alle 13.00 e 13.30 ora locale e sono rientrati al campo 3 al momento in cui scriviamo, stanno bene e cercano di riposare tra una telefonata e l'altra.

Al momento ancora circa 5 summitters delle varie spedizioni stanno cercando di raggiungere campo 3.

Io e Ruffo ci limitiamo a veicolare info utili ai leader delle altre spedizioni ed a festeggiare a campo base, con pasta e parmigiano come se piovesse in attesa della festa ufficiale.
Fabrizio - venerdì 22 luglio 2011 -
Io e Sam abbiamo raggiunto la cima del G2 senza ossigeno. In questo momento sono solo, ma sono in compagnia di chi ci ha preceduti.. Ciao Ale. Fabrizio
lorenzo - venerdì 22 luglio 2011 -
Nicola e Ruffo sono arrivati adesso al campo base e stanno bene. Sono scesi con gli zaini carichi avendo smontato tutti i campi meno, come da accordi, una tenda e il materiale di campo 1.

Questa mattina hanno potuto osservare la partenza del gruppo da campo 3 in direzione della vetta.

Attendono anche loro come noi di avere presto notizie da Sam e Fabrizio.

Appena ci saranno le troverete qui.
Fabrizio - giovedì 21 luglio 2011 -
Nonostante la neve e il vento io e Sam siamo a C3. Ruffo è sceso. La sveglia suonerà presto. Vediamo cosa potremo fare..
Fabrizio - giovedì 21 luglio 2011 -
Stiamo tutti bene. Ha nevicato tutta notte ed ancora il tempo è brutto. Ancora non sappiamo se potremo salire o dovremo aspettare.
lorenzo - mercoledì 20 luglio 2011 -
Nicola è 200 metri sotto campo 2. Mi ha chiamato al telefono e mi ha chiesto di trascrivere il suo messaggio, giusto per non rischiare di far trasparire un po' commozione dalla registrazione audio.

Queste sono le sue parole:

Già da ieri risalendo l'icefall mi ero accorto che avevo qualche problema in termini di energia. Questa mattina al risveglio a campo 1 non avevo recuperato tutte le forze e cominciavo ad avere problemi ad utilizzare la mano sinistra a causa del solito morbo di Raynaud.

A quel punto ho deciso di tirare fuori dalla zaino la bandiera che ci avevano consegnato per la vetta e, cercando di nascondere le lacrime sotto la maschera da sci, l'ho passata a Samuele.

Dopo alcune ore sono riuscito a salire verso campo 2 e ho deciso di fare una cosa che mi andava di fare da molto tempo. Visto che avevo nella zaino anche la tenda ho trovato un posto lungo la via di salita e mi sono sistemato qua, con questo campetto solitario, piccolo desiderio di uno che sogna la montagna.

Domani mattina se sto bene proverò a salire a campo 2, mentre gli altri proveranno ad andare sempre più su.

Un abbraccio a tutti.


Nicola sta bene ed è in sicurezza, in costante contatto via radio e via satellitare. Soffre da tempo immemore del fenomeno di Raynaud.

Già nel 2008, in Tibet, Raynaud si era fatto vivo tanto che lassù gli avevamo appioppato il soprannome di Capitan Uncino.

bandiera gasherbrum
nicola 2008 raynaud
Fabrizio - mercoledì 20 luglio 2011 -
Con Sam e Ruffo siamo a C2 dopo tanta fatica per la nuova neve. Nicola si è fermato sopra C1. Domani proviamo C3
gasherbrum2011 - martedì 19 luglio 2011 -
Stasera tutti in tenda a campo 1 (quota 5.880), raggiunto con tempo ancora brutto . Ora il meteo sembra dare segni di miglioramento, ma occorre aspettare e vedere nelle prossime ore e nei prossimi giorni come si metteranno le previsioni.

Stay tuned.
Fabrizio - lunedì 18 luglio 2011 -
Fino a ieri era tutto indefinito, non catalogato.
I prossimi giorni erano per noi un tempo libero da vincoli, senza date e senza scadenze.
Da oggi invece, legati da esigenze organizzative, sappiamo che il 26 luglio dovrà essere il giorno di partenza dal campo per poter rientrare in tempo ad Islamabad per il volo di rientro.
Dette così sono solo date.
Il tempo sta migliorando, nonostante il forte vento in vetta, problema non da poco.
Le previsioni indicano però alcuni giorni buoni a partire dal 20 luglio.
Come alla fine di una serata di festa ci si guarda negli occhi e si dice "ok, l'ultimo ballo", così i nostri occhi si sono incrociati.
Domani si sale a C1.
E così via per i giorni seguenti.
E' l'ultimo ballo, comunque sia, godiamocelo insieme..
« Pagina Precedente | 1 · 2 · 3 · 4 · 5 · 6 · 7 · 8 · 9 · | Prossima Pagina »

gioia infinita
gioia
Quelli che..la vetta
nicola campani
Pratica alpinismo, scialpinismo e arrampicata sportiva.
Massimo Ruffini
Aspirante Guida Alpina, pratica alpinismo, scialpinismo ed arrampicata sportiva.
Samuele Sentieri
E' allenatore nazionale di sci, pratica arrampicata sportiva e scialpinismo.
Fabrizio Silvetti
Ultratrailer, pratica alpinismo e scialpinismo.
Campo Base
nazir sabir expeditions

Nazir Sabir, con la sua agenzia, sarà l'organizzatore della logistica di gasherbrum2011 in Pakistan.
Dai trasferimenti interni alla gestione del campo base, dai complicati disbrighi burocratici per i permessi all'organizzazione del trekking.
Patrocinio di
Il Cuore della Montagna - Associazione Volontaria Cai Castelnovo ne'Monti Soccorso Alpino Emilia Romagna Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano Provincia Reggio Emilia Comunità Montana Reggio Emilia Comune di Castelnovo ne' Monti
Credits
Tutto il materiale presente su Gasherbrum2011.it è rilasciato sotto licenza Creative Commons.

Feed:
rss feed gasherbrum2010 atom feed gasherbrum2010
Translation



sito Cho Oyu 2008
Annalisa Fioretti
Cerca nel sito
Login
:
: