gasherbrum2011.it
Verso Gilgit
Nicola - domenica 24 luglio 2011
La vetta, ogni alpinista lo sa, non è il punto d'arrivo ma uno dei traguardi da raggiungere e superare, per poi avviarsi verso uno nuovo ed entusiasmante, portando con se il bagaglio di esperienza e di emozioni di quello precedente!

Quindi, ripartiamo verso Gilgit e lo facciamo con lo stesso spirito che ci ha guidato sino qui, bando alle mollezze e cercheremo di raggiungere Skardu entro 4 giorni, non potendo attraversare il Gondogoro La a causa dei alcuni incidenti che hanno coinvolto i portatori proprio sul versante di Hushe del passo.

Giunti a Skardu, dove recupereremo l'amico Hamzah (liason officer atipico) lasceremo perdere i voli e attraverso la Karakorum Highway devieremo a nord per incontrare i bambini ospiti del Ceena Welfare Service per consegnare i soldi raccolti dalla vostra solidarietà (estorta in cambio delle magliette disegnate da Lele e prodotte da Fraise de Bois).

Stay tuned!

Commenti
MARTA scrive :
caspita...ciò significa che per tornare rifate i 98km del trekking dell'andata?????
...e poi riprendete il fantastico "pulmino" fino a Skardu??? auguri...
dormite bene stanotte che dovete "ricaricarvi" allora...................
alè alè tenete duro che le comodità di casa vi aspettano =)

P.S.x Nicola: come va la tua mano?
x Ruffinik: con i kg che hai perso basterà poco allenamento per entrare in forma ad arrampicare =) volerai tra uno spit e l'altro =D
24/07/11 - 22:00:45
Giovanni Campani scrive :
Il Resto del Carlino (versione Reggio) oggi esponeva la seguente locandina:

"GASHERBRUM 2
I QUATTRO REGGIANI
ENTRANO NELLA STORIA
DELL'ALPINISMO"

Inutile dire che lo troviamo un titolo scontato :D
Buon rientro !!!!
24/07/11 - 22:26:58
maura scrive :
Buona camminata( si fa per dire!!) ragazzi, vi aspettiamo con ansia.
24/07/11 - 22:32:35
lorenzo scrive :
In termine tecnico le locandine dell'edicola sono "gli strilli".

Il Carlino è un bel passo, ma nella vita puoi dire veramente di essere arrivato solo se finisci su quelli del Vernacoliere.
24/07/11 - 23:17:42
Luisa Valdesalici - luisapuntovaldesalicichiocciolaalicepuntoit scrive :
Grande organizzazione! E grande anche il messaggio di solidarietà e di valori degni di voi, che impiegate tutte le energie per provare grandi emozioni di vita vera, quella difficile, quella che si conquista faticando, con valori nel cuore.E anche questo aspetto della vostra spedizione è altrettanto importante!
Bravi e grandi, non mi stancherò mai di ripetervelo! Ciao Fabrizio, ciao Nicola, ciao Massimo, ciao Samuele!Inshalla
26/07/11 - 16:52:50

A questo testo non è possibile aggiungere commenti
Quelli che..la vetta
nicola campani
Pratica alpinismo, scialpinismo e arrampicata sportiva.
Massimo Ruffini
Aspirante Guida Alpina, pratica alpinismo, scialpinismo ed arrampicata sportiva.
Samuele Sentieri
E' allenatore nazionale di sci, pratica arrampicata sportiva e scialpinismo.
Fabrizio Silvetti
Ultratrailer, pratica alpinismo e scialpinismo.
Campo Base
nazir sabir expeditions

Nazir Sabir, con la sua agenzia, sarà l'organizzatore della logistica di gasherbrum2011 in Pakistan.
Dai trasferimenti interni alla gestione del campo base, dai complicati disbrighi burocratici per i permessi all'organizzazione del trekking.
Patrocinio di
Il Cuore della Montagna - Associazione Volontaria Cai Castelnovo ne'Monti Soccorso Alpino Emilia Romagna Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano Provincia Reggio Emilia Comunità Montana Reggio Emilia Comune di Castelnovo ne' Monti
Credits
Tutto il materiale presente su Gasherbrum2011.it è rilasciato sotto licenza Creative Commons.

Feed:
rss feed gasherbrum2010 atom feed gasherbrum2010
Translation



sito Cho Oyu 2008
Annalisa Fioretti
Cerca nel sito
Login
:
: